Close Search
Post image
25 Gennaio 2024

Materiali per legatoria artigianale artistica: le regole base

Scopri in questo articolo le regole base della legatoria artigianale artistica, un’arte che ha mondo infinito di opzioni che ti danno scelte quasi illimitate per creare quello che più ti piace. Durante le fiere rispondo spessissimo alle stesse domande riguardo materiali specifici per legatoria, a tutte rispondo spiegando lo stesso concetto, che poi è la mia personalissima visione del mio lavoro.

Partiamo dall’inizio

Le uniche regole base che è sensato impegnarsi per rispettare sono le seguenti: il quaderno (oppure album fotografico, da disegno, diario di viaggio) deve essere funzionale e non deve distruggersi con l’usura.

Funzionalità

Cosa vuol dire funzionale? Vuol dire che devi scegliere il tipo di legatura adatto allo scopo per il quale stai facendo il quaderno, per esempio: deve aprirsi bene nel caso tu abbia bisogno di un album da disegno, o dovrà essere adatto a contenere foto, o oggetti con uno spessore nel caso tu voglia un contenitore per le foto o un diario di viaggio.

Riguardo tutte le specifiche destinazioni dei vari tipi di legature ho scritto un articolo che puoi trovare QUI.

Resistenza

Sul problema dell’usura credo che siamo tutti d’accordo, è uno scoglio facilmente risolvibile utilizzando materiali che non “entrino in conflitto” tra loro.

Rispettate queste due regole, che in realtà puoi anche ignorare nel caso tu decida di fare un libro artistico da esposizione, tutto il resto diventa regolamentare.

regole base legatoria artistica artigianale: quaderno sasso
quaderno sasso

Scelte

Scegli il design del tuo quaderno, lo stile o un particolare tema a cui vuoi ispirarti, come prima cosa resta sulla strada che hai scelto armonizzando tutti gli elementi, la carta, la copertina, il filo, la chiusura senza arenarti sul preconcetto che bisogna usare il filo da legatoria per cucire un quaderno.

Ci tengo ad entrare nel dettaglio dei vari materiali per farti capire e aprirti la mente e darti le prove che le possibilità sono infinite e che i materiali che ti servono non li trovi quasi mai nei pochissimi negozi specializzati (solitamente, tra l’altro, non accessibili ai comuni mortali).

Oggi ho affrontato le regole base delle legatoria, nei prossimi articoli parleremo di filo, aghi, carta, cartone e carta decorata in tutte le sue sfaccettature e declinazioni, non mancare ai prossimi appuntamenti.

Se non l’hai ancora fatto, cliccando qui puoi leggere la mia storia creativa.

Vuoi condividere questo articolo?

ALTRI ARTICOLI DI ELISA
Palline natalizie origami anti gatto Palline natalizie origami anti gatto
Carta Scrap e colore Palline natalizie origami anti gatto
Guarda
Trasforma le ispirazioni in idee originali Trasforma le ispirazioni in idee originali
Carta Scrap e colore Trasforma le ispirazioni in idee originali
Guarda
Idee regalo di Natale? Taccuino Natalizio Idee regalo di Natale? Taccuino Natalizio
Carta Scrap e colore Idee regalo di Natale? Taccuino Natalizio
Guarda
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com