Close Search
Post image
25 Agosto 2023
Tutorials By
abilmente date primavera 2024

Come creare un centrotavola intrecciato con le cannucce di carta

Se hai letto il mio articolo precedente e ti ha incuriosito la tecnica dell’intreccio con le cannucce di carta adesso è arrivato il momento di mettere in pratica tutto ciò che hai imparato. In questo tutorial ti propongo di realizzare un utilissimo centrotavola intrecciato ad un tessitore che potrai utilizzare anche come portafrutta.

Prima di iniziare devi sapere che…

In linea generale possiamo dire che con la tecnica dell’intreccio con la carta realizziamo degli oggetti decorativi e di uso comune intrecciando le cannucce di carta disposte in verticale e in orizzontale. Per non confonderle tra di loro, quelle verticali vengono chiamate montanti, mentre quelle orizzontali tessitori, in pratica con le stesse parole tecniche utilizzate nella cesteria.

Cosa ti serve per realizzare il centrotavola intrecciato:

Vediamo tutto l’occorrente per realizzare il tuo primo oggetto intrecciato:

  • Cannucce di carta già colorate
  • Filo di ferro da 1 mm
  • Colla vinilica
  • Forbici, mollettine fermacarte
  • Impregnante per legno trasparente a base acqua

Procedimento per creare il tuo centrotavola intrecciato:

  1. Per prima cosa prepara 60-70 cannucce di carta e colorale. Io ho utilizzato il caffè solubile per darle una leggera patinatura, naturalmente tu potrai colorarle con il colore che preferisci.
  2. Una volta asciutte tratta le cannucce con l’impregnate per legno trasparente diluita con dell’acqua in proporzione 1:1 per renderle morbide ed elastiche per la successiva lavorazione.
  3. Crea la struttura dell’intreccio inserendo il filo di ferro all’interno di 4 cannucce e realizza un quadrato di 26 cm.
  4. Considerando che la distanza ideale tra un montante e l’altro è di 1,5-2 cm, incolla le singole cannucce a tale distanza sulla struttura bloccandole con le mollettine. A lavoro finito la tua struttura si presenta in questo modo:
    Foto tutorial centrotavola intrecciato ad un tessitore
  5. Attendi la completa asciugatura della colla, togli le mollette. Adesso puoi iniziare l’intreccio vero e proprio: incolla una cannuccia alla base della struttura nell’angolo in basso a sinistra. Come abbiamo detto questa cannuccia si chiama tessitore e sarà sempre con lei che intreccerai. Quando esaurisce la sua lunghezza semplicemente dovrai allungarla con una nuova cannuccia. Ti consiglio di mettere anche una goccia di colla vinilica nel punto in cui unisci le cannucce così non ti scapperanno durante l’intreccio.
  6. L’intreccio ad un tessitore è uno dei metodi più semplici e ci permette di ottenere risultati soddisfacenti anche per chi si sta avvicinando al magico mondo dell’intreccio. Come dice anche il suo nome lavoriamo con un tessitore solo, la sua esecuzione è il seguente: il tessitore orizzontale passa una volta davanti e una volta dietro ai montanti verticali.
    Foto tutorial centrotavola intrecciato ad un tessitore
  7. Procedi con la tessitura seguendo sempre la medesima logica fino a che non hai finito di intrecciare l’intera struttura. Alla fine infila la cannuccia tessitrice nelle maglie dell’intreccio, se necessario fermala con una goccia di colla vinilica poi tagliala a filo.
  8. Procedi con la tessitura seguendo sempre la medesima logica fino a che non hai finito di intrecciare l’intera struttura. Alla fine infila la cannuccia tessitrice nelle maglie dell’intreccio, se necessario fermala con una goccia di colla vinilica poi tagliala a filo.
    Foto tutorial centrotavola intrecciato ad un tessitore
  9. Con le mani inizia a modellare il tuo quadrato intrecciato. Il filo di ferro inserito nelle cannucce della struttura ti permetterà di dare una forma leggermente ondulata in modo tale che possa contenere della frutta, cioccolatini o qualsiasi altra cosa che desiderai mettere al suo interno.Foto tutorial centrotavola intrecciato ad un tessitore
  10. Terminata la fase di modellamento non ti resta che proteggere il tuo cestino con una mano di impregnante per legno trasparente a base acqua. Per la finitura utilizza il prodotto senza diluirlo con dell’acqua.

Vuoi condividere questo articolo?

ALTRI ARTICOLI DI EVI
Realizza una lanterna natalizia con le cannucce di carta Realizza una lanterna natalizia con le cannucce di carta
Carta Scrap e colore Realizza una lanterna natalizia con le cannucce...
Guarda
Tradizioni, usanze e simboli del periodo natalizio Tradizioni, usanze e simboli del periodo natalizio
Decorazione Tradizioni, usanze e simboli del periodo natalizio
Guarda
Riciclare carta di giornale per creare cannucce da intrecciare Riciclare carta di giornale per creare cannucce da intrecciare
Carta Scrap e colore Riciclare carta di giornale per creare cannucce...
Guarda
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com