Close Search
Post image
29 Giugno 2023
Tutorials By
abilmente date primavera 2024

Profumi naturali per la nostra casa

A tutti noi piace una casa profumata, ma abbiamo anche la consapevolezza che troppe sostanze chimiche nell’aria non giovano alla nostra salute. La soluzione? Preparare da se vari tipi di profumi naturali per ambienti a base di olio essenziali ed elementi naturali che creano buona energia e portano buonumore, ci sono diversi modi per usarli, vediamoli insieme.

Profumi naturali per la casa con gli oli essenziali

Partiamo con gli oli essenziali.

  1. Utilizzati in un diffusore per diffondere una fragranza nell’aria. Io vi consiglio queste due combinazioni

La prima

  • Corteccia di cannella – un profumo caldo e speziato
  • Zenzero – un profumo caldo e terroso
  • Cardamomo – Il cardamomo ha un profumo balsamico, caldo e intenso che sa di miele, lime, rosa, legno di sandalo e eucalipto
  • Arancio – il suo forte aroma ha un effetto energizzante
  • Chiodi di garofano – hanno un profumo forte, dolce e fiorito, con una punta di pepato.

La seconda

  • Ginepro – dal profumo muschiato, legnoso, che ricorda l’incenso
  • Salvia sclarea – ha un odore fruttato, ambrato e muschiato
  • Bergamotto – dal profumo inebriante delicato e non troppo pungente
  • Corteccia di cannella.

Aromi e spezie per creare profumi naturali per la casa

2.  Bagnare con un paio di gocce di olio essenziale corrispondente alcune spezie come cannella, chiodi di garofano e zenzero e posizionarle in piccoli sacchetti per creare una fragranza delicata.

3. Candele profumate: utilizzare candele profumate fatte con cera di soia o cera d’api e oli essenziali. In commercio se ne trovano abbastanza, fate attenzione che sia davvero con cere e oli essenziali e non con paraffine e fragranze sintetiche.

4. Acqua profumata da vaporizzare per creare una fragranza nell’aria. Di seguito alcune ricette per iniziare a sperimentare.

Per prima cosa prepariamo una base con:

  • 1/2 tazza di acqua distillata
  • 2 cucchiai di alcool alimentare
  • una combinazione di oli essenziali a nostra scelta, io qui vi indico alcune combinazioni:

a)

  • 10 gocce di olio essenziale di ylang ylang
  • 6 gocce di olio essenziale di rosa
  • 10 gocce di olio essenziale di arancia dolce
  • 4 gocce di olio essenziale di cardamomo

b)

  • 8 gocce di olio essenziale di ginepro
  • 6 gocce di olio essenziale di rosmarino
  • 4 gocce  di olio essenziale di incenso
  • 6 gocce di olio essenziale di gelsomino

c)

  • 10 gocce di olio essenziale di lavanda
  • 8 gocce di olio essenziale di arancia dolce
  • 4 gocce di olio essenziale di bergamotto
  • 4 gocce di estratto naturale di vaniglia

Una volta scelta la vostra combinazione preferita (potete anche sperimentarne altre, seguite il vostro naso), aggiungetela alla base, mettete tutto in un bel flaconcino spray. Può essere usata a piacimento.

Ginepro

Profumatori in cera

Un altro interessante modo di profumare in maniera naturale le nostre stanze sono i profumatori in cera. Hanno una procedura di esecuzione abbastanza semplice e potete provare a farli da voi.

Occorrente:

  • Cera di soia
  • Oli essenziali di cannella, chiodi di garofano e pepe nero
  • Fette di arancia o clementine essiccate (se lo fate voi meglio, alla fine dell’articolo trovate le istruzioni)
  • Grani di pepe
  • Foglie di alloro
  • Boccioli di fiori

Procedimento:

Sciogliere la cera d’api a bagnomaria mescolando spesso, quando è completamente sciolta aggiungi gli oli essenziali, 10 gocce per tipo. Versatela poi in alcuni stampini di silicone e lasciate riposare un minuto, non lasciatela raffreddare, mi raccomando! Prendete ora le fette di arancia, i bastoncini di cannella, i petali di fiori e appoggiateli sulla cera premendo leggermente per farli aderire. Volendo, una volta che la cera si è raffreddata, ma mentre è ancora un po’ morbida, usate un chiodo di metallo per creare un foro nella parte superiore. Quando le forme si saranno completamente raffreddate, estraetele dallo stampo e passate un cordino attraverso il foro così da poterle appendere.

Diffusore di profumi naturali con rametti

Un altro modo simpatico e creativo per profumare la nostra casa è quello di creare da sé un diffusore utilizzando dei piccoli rametti.

In una bottiglietta di vetro (circa 250 ml) versare queste combinazioni di oli essenziali:

  • 15 gocce di arancia dolce e 15 di menta piperita
  • 25 gocce di assoluto di gelsomino
  • 5 gocce di ginepro e 10 gocce di pino o rosmarino
  • 10 gocce di chiodi di garofano, 10 di cannella e 10 di vaniglia
  • 10 gocce di limone, 10 di arancia dolce e 10 di pompelmo
  • 20 gocce di lavanda, 5 gocce di patchouli

Aggiungi un olio vettore abbastanza inodore, olio di vinacciolo ad esempio, circa un quarto di tazza e agita bene.

Inserisci ora dei piccoli rametti o degli spiedini di legno nella bottiglietta. Per ottenere il massimo della profumazione, ricordati di capovolgerli spesso. Se la profumazione svanisce aggiungi altre gocce di olio essenziale, anche provando nuove combinazioni.

Aromi e spezie per creare profumi naturali per la casa

Altri modi per profumare la casa utilizzando metodi naturali:

  • Bruciare incenso per creare un’atmosfera rilassante e profumata, ma mi raccomando verifica la provenienza degli incensi, purtroppo in commercio se ne trovano tanti con materie prima scarse se non dannose. Nei negozi biologici trovi incensi certificati.
  • Utilizzare profumi naturali come quelli di fiori, frutta, legno e spezie sparsi per la casa.
  • Piante come il geranio, l’eucalipto e la lavanda possono aggiungere una fragranza naturale alla casa.

Arance e clementine essiccate per profumare casa

Come anticipato, vi lascio le istruzioni, semplici, per essiccare arance e clementine.

Procedimento:

Tagliatele a fette di mezzo centimetro e disponetele su una teglia foderata di carta da forno e cuocete in forno a 200 gradi per 3 ore o fino a completa asciugatura. Volendo potete anche usare un essiccatore attenendovi ai tempi indicati dal produttore.

Pronti a profumare di natura la vostra casa?

Vuoi condividere questo articolo?

ALTRI ARTICOLI DI CARLA
Come fare uno smudge stick Come fare uno smudge stick
Decorazione Come fare uno smudge stick
Guarda
4 ricette per uno scrub casalingo fai da te 4 ricette per uno scrub casalingo fai da te
4 ricette per uno scrub casalingo fai da te
Guarda
Perché è importante acquistare beni che si possono riparare Perché è importante acquistare beni che si possono riparare
Cucito e filato Perché è importante acquistare beni che si...
Guarda
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com